side-area-logo

La Via delle Genti

Escursione panoramica sulla costa piemontese del Lago Maggiore lungo l'antica Via delle Genti

La Via delle Genti

Da Cannero a San Bartolomeo

Descrizione dell’itinerario

Facile ma lunga escursione sulla costa piemontese del Lago Maggiore lungo il percorso storico della Via delle Genti nel tratto più panoramico da Cannero al confine con la Svizzera.

Cammineremo su belle stradine pedonali e mulattiere attraverso prati e boschi fino a Carmine Superiore e alla bellissima chiesa medievale di San Gottardo, costruita a picco sul lago, godendo di meravigliosi scorci sui Castelli di Cannero e sulla sponda lombarda. Attraverseremo quindi Molineggi e da qui inizierà la discesa verso Cannobio.

Raggiunto il centro di Cannobio prenderemo la mulattiera a tornanti che sale a Campeglio, poi al paesino di Cinzago e proseguiremo fino alla Chiesa di San Bartolomeo in Montibus, un piccolo tesoro tra i boschi, edificata nel XIII secolo.

Infine scenderemo lungo bellissima mulattiera sino a San Bartolomeo per poi fare ritorno a Cannero.

Scheda Tecnica

Difficoltà: T/E
Periodo: tutto l’anno
Numero di partecipanti: minimo 8
Partenza: Cannero (VB)
Adatto a: tutti, se abituati a camminare per almeno 5 ore
Sviluppo: 14 km
Dislivello: +/- 700m

Altre informazioni

 

Pranzo: a discrezione dei partecipanti
Abbigliamento: escursionistico adatto alla stagione, scarpe da trekking con suola scolpita
Quota a persona: 20 euro
La quota comprende: guida escursionistica ambientale e organizzazione
La quota non comprende: trasporti, pranzo al sacco

Per tutte le proposte di Alpin Tales valgono le condizioni generali di contratto.

CLASSIFICAZIONE DIFFICOLTÀ  DEGLI ITINERARI 

T = Turistico
E = Escursionistico  
EE = Escursionistico per esperti

Maggiori dettagli sulla classificazione

PROSSIME DATE 

Sabato 22 giugno 2019

Compila il modulo per prenotare o richiedere informazioni